Cambiamenti climatici, smog e consumo del territorio pregiudicano la presenza di insetti e minaccia" />
stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Diano d'Alba
Stai navigando in : Le News
FONDAZIONE CRC E AGRION INSIEME PER SOSTENERE LA CREAZIONE DI OASI PER INSETTI IMPOLLINATORI

Cambiamenti climatici, smog e consumo del territorio pregiudicano la
presenza di insetti e minacciano la loro sopravvivenza. Gli insetti- e in
particolare gli impollinatori- rivestono un ruolo cruciale per il pianeta, per
la tutela della biodiversità e per l’agricoltura. 

Sono parte integrante del
nostro sistema alimentare, perché impollinano le piante coltivate che finiscono
come cibo sulle nostre tavole. 

La riproduzione di oltre l’80% (circa 300 mila
specie) delle piante selvatiche e il 75% delle nostre colture (più di 300
specie) dipende dagli insetti impollinatori (prónubi). Alle api e agli altri
insetti prónubi è dedicata l'iniziativa +Api. 

Si tratta di un nuovo progetto
della Fondazione CRC (http://www.fondazionecrc.it/) realizzato in collaborazione con Fondazione Agrion e
rivolto ai Comuni della provincia di Cuneo con l’obiettivo di promuovere la
biodiversità attraverso la creazione di oasi fiorite per insetti impollinatori
.

Il link al progetto: http://progettopiuapi.it/

Comune di Diano d'Alba - Via Umberto I, 22 - 12055 Diano d'Alba
  Tel: 0173.69101/69191   Fax: 0173.69312
  Codice Fiscale: 00436130041   Partita IVA: 00436130041
  P.E.C.: comune.diano@legalmail.it   Email: comune@comune.dianodalba.cn.it