Diano d'Alba per l'Ucraina - Accoglienza e soccorso delle/dei cittadine/i di nazionalità ucraina

Dettagli del documento

Data:

mercoledì, 20 aprile 2022

stemma

Descrizione

L’Amministrazione dianese segue costantemente l’evolversi della situazione in riferimento alla gestione dell’accoglienza delle e dei cittadine/i di nazionalità ucraina che fuggono dalla guerra o che, per analogo motivo, si trovano in condizioni di vita estremamente precarie nel loro Paese.

Le disposizioni diramate da vari Enti e Organismi governativi a livello centrale e regionale, verranno condivise con la cittadinanza tramite il sito internet del Comune.

Il Comune di Diano d’Alba ha aderito al progetto “Aiutaci ad aiutarli”, costituito da una rete di numerosi altri Comuni della Provincia di Cuneo, vari Enti e Associazioni, che hanno, come punto di riferimento, il Console Onorario di Cluj-Napoca  Massimo Novali e il Console Onorario di Satu Mare Dino Tucci, i quali  operano in “prima linea” poco oltre il confine dell’Ucraina con la Romania, coordinando in loco le operazioni di soccorso e assistenza, sia a chi fugge dalla guerra, sia a chi  è rimasto nel suo Paese martoriato dal conflitto.

La Regione Piemonte sta raccogliendo la disponibilità di famiglie e singoli all’accoglienza temporanea dei nuclei famigliari provenienti dall’Ucraina.

Consulta e scarica, in allegato:
- Diano d'Alba per l'Ucraina - Avviso completo
- Autocertificazione per minorenni
- Comunicazione di ospitalità a favore di cittadini stranieri
- Informativa sul trattamento dei dati personali

Creazione

Inserito sul sito il mercoledì 20 aprile 2022 alle ore 09:41:32 per numero giorni 682

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri